Cous cuos ai ceci – ricetta riciclo

Cous Cous ai ceci

Il Cous Cous ai ceci è uno dei miei preferiti, avevo dei ceci già lessati in frigo da qualche giorno e siccome non si butta via niente ho pensato a questa ricetta per riciclarli, ne è venuto fuori un buon primo piatto anzi piatto unico perché molto ricco.

Il Cous cous è molto versatile si può condire in mille modi ed è perfetto per svuotare il frigo.

Per rendere più saporito il cous cous ai ceci ho utilizzato un mix di spezie Cannamela che ha reso il suo sapore molto più orientale ma se non amate i sapori decisi lasciatelo al naturale.

Andiamo alla ricetta facilissima!

INGREDIENTI per 4 :

250 g di cous cous

250 ml di acqua

sale

olio d’oliva

mix di spezie (facoltatvo)

Condimento :

  • 300 g di ceci già cotti
  • 250 g di cous cous
  • 5 pomodorini
  • 1 cipolla
  • pepe nero
  • olio d’oliva
  • rosmarino
  • peperoncino
  • sale

PROCEDIAMO :

Iniziamo con la preparazione e cottura del cous cous, pesate il vostro cous cous.

In un pentolino versate l’acqua, un filo d ‘olio e il sale, portate a ebollizione, se lo desiderate aggiungete anche il mix di spezie.

Spegnete il fuoco e versate a pioggia il cous cous nell’acqua, mescolate finché il liquido non sarà stato tutto assorbito dal cous cous.

Coprite con un coperchio e lasciatelo riposare per 30 minuti.

Passiamo al condimento : mettete i ceci in una ciotola, aggiungete i pomodorini affettati, la cipolla a fette, il peperoncino fresco, il pepe nero e il rosmarino.

Condite con l’olio d’oliva e il sale, mescolate bene.

Sgranate il cous cous con l’aiuto di una forchetta o con le mani.

Unite il condimento al cous cous.

Potete anche servirlo subito ma io vi consiglio di lascarlo insaporire un po’ prima di consumarlo.

Qualche altro suggerimento a base di cous cous :

Tajine di manzo

Cous Cous con verdure e gamberetti

 

 

Tags from the story
, ,
More from imprastando

Carciofi gratinati al forno

Carciofi Gratinati al Forno Un classico della cucina italiana sempre ottimo e...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.