Pane fatto in casa di farina 00

Se amate il pane fresco e appena sfornato, se siete rimasti senza o solo per la soddisfazione di averlo fatto voi, vi consiglio questa ricetta per preparare il Pane in casa, è a base di farina 00 ma potete farlo di semola o mettendo metà di 00 e metà di semola.Sapete che non amo dilungarmi in chiacchiere quindi vi do subito gli ingredienti..

pane cotto 007

INGREDIENTI :

500 g di farina 00

380 ml di acqua

3 cucchiaini di zucchero

20 g di sale

1 cubetto di lievito di birra

PROCEDIAMO :

Ho intiepidito una piccola parte di acqua in cui ho sciolto dentro il lievito.

In una terrina ho versato la farina 00,lo zucchero,l’acqua con il lievito, il resto dell’acqua e alla fine il sale, ho impastato con un cucchiaio di legno.

L’impasto dovrà risultare morbido e appiccicaticcio.

Ho messo la terrina in forno (spento) a lievitare per circa 2 ore.

Trascorso il tempo di lievitazione, su una spianatoia infarinata ho appoggiato la pasta, le ho dato una forma rotonda e poi ho diviso in due l’impasto,sulla leccarda del forno coperta di carta forno.

pane 008

Ho allungato le due parti della palla in modo da formare due sfilatini, ho inciso leggermente la superficie dei filoni e ho lasciato lievitare ancora 30 minuti.

Ho portato il forno a 220° e dopo 25 minuti era pronto,croccante e profumato.

Tags from the story
More from imprastando

Cinnamon rolls

Favolosi i Cinnamon rolls, non riesco a fermarmi, non riesco a non...
Read More

40 Comments

  • ho seguito la ricetta alla lettera ma l’impasto è venuto troppo molle ad appiccicoso. forse troppa acqua? scarsa potenza della farina? fatto sta che non son riuscito a formare una palla né a dividere l’impasto. ho dovuto aggiungere altri 200g di farina per recuperare. a breve trascorrerà la mezz’ora della seconda lievitazione e poi lo infornerò. spero almeno sia buono!

    un abbraccio dal Giappone

      • il pane è, tuttavia, venuto molto buono! grazie per la ricetta.

        la prossima volta userò una farina più forte 🙂

        Luca

          • Ciao,due domande :ma il forno l’hai usato ventilato o normale? a cottura superiore e inferiore?

          • Non ho specificato perchè il forno va messo in modalità statica, in genere pane e pizza e lievitati si cuociono così. Cottura sia sopra che sotto.

      • A me non lievita nella seconda fase, come mai?? Alla prima lievitazione è tutto perfetto, poi cerco di dividerlo sulla teglia ( cosa per altro difficilissima perché è molto appiccicoso) e poi niente…. Va giù e non torna più su. Come mai?? Posso impastarlo un po’ prima della seconda lievitazione? Nella seconda lievitazione l’impasto deve essere coperto?
        Ufff… ☹️☹️

        • Ciao Federica, intanto se è molto appiccicoso aiutati con della farina.
          Seconda cosa è un pane dalla lievitazione molto veloce quindi non pensare diventi gonfissimo dopo i 30 minuti.
          È un pane per principianti come lo ero e lo sono io.

    • Ho fatto questo pane oggi.. Non so se ho sbagliato qualcosa ma è venuto molto salato e forse il rapporto farina e acqua è sbilanciato… L impasto era davvero molle. Volevo segnalare che forse 25 minuti di cottura sono pochi perché una volta tirato fuori dal forno è diventato gommoso.. Dove posso aver sbagliato?

      • A me viene bene altrimenti non lo avrei pubblicato. Forse col sale esagero alle volte ma sono gusti personali.
        La cottura varia molto da forno a forno.

  • Sono sbagliate le dosi e nn lievita sn 500gr di farina e 250 ml di acqua modificate la ricette fate buttare le cose

  • Buongiorno, vorrei provare questa ricetta, ma avrei una domanda… Io ho il forno fuori, sotto una tettoia in giardino per motivi di spazio, lo faccio ugualmente lievitare in forno? Va lasciato con luce accesa ma spento, giusto? Grazie

    • Ciao, si tanto il forno è chiuso, ma se preferisci puoi farlo lievitare in casa, io ho optato per la lievitazione in forno solo per evitare fonti di corrente. La luce la puoi anche lasciare spenta.

  • Ciao
    ho finito la carta da forno , e in questi giorni e’ indispensabile stare chiusi in casa, posso usare una teglia , cosa mi suggerisci per non fare attaccare l’impasto?
    grazie

    • Ciao, ungi la teglia con abbondante olio di semi o di oliva, non è che è sempre esistita la carta forno. ciaooo

  • è veramente ottimo. Io per il mio palato ho usato 15 gr di sale e 350 d’acqua, ma perchè conosco la farina che utilizzo ed è meglio così.
    Grande ricetta, grazie.

    • Beh la prima volta non moltissimo perché devi farlo in una ciotola, la seconda volta impasta fino ad avere un bel panetto liscio, penso che 5 minuti possano bastare.

    • Se lo vuoi mantenere morbido lo infili in un sacchetto di carta e poi in uno di plastica, non metterlo però in un luogo umido altrimenti ammuffisce.
      Un’altra soluzione potrebbe essere il freezer, conservato intero o a fette se vuoi mangiarlo subito.

  • Buonasera, ho provato a farlo ma non mi è lievitato per niente, ho privato a cuocerlo lostesso ma non è immangiabile, dove ho sbagliato?

  • Ciao Giovanna: Ho fatto la ricetta con qualche modifiche, 1- sale ho messo solo 8 gr (1 ts), 2- ho usato lievito secco una bustina 7 gr., 3- ho messo tutto nella macchina del pane. E qui viene il bello, ho cominciato a leggere i commenti, diciamo che Luca mi ha salvato, ho corso in cucina, quando ho letto che l’impasto era troppo molle, effettivamente l’impasto era molle, ho preso il pacco di farina e ho cominciato ad aggiungere a pioggia, non so quanta ho messo, ma fino che ho visto che la massa ha preso corpo.

    Pane buonissimo, morbido dentro, croccantino fuori, lievitato 10 cm., mio marito contento, ma secondo lui mancava un po di sale, la prossima metterò 12 gr.

    Grazie Giovanna per condividere la ricetta.

    Saluti
    Vianney

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.