Uova in camicia con carciofi e piselli – ricetta antica

Uova in camicia con carciofi e piselli – ricetta antica

Uova in camicia

Buon giorno oggi uova in camicia con carciofi e piselli, un piatto che si prepara a casa mia dapprima secoli credo 😊.

Le uova in camicia con carciofi e piselli è  un piatto povero della tradizione contadina, a dire la verità mia mamma lo chiamava ” uovo rotto ” e non in camicia  e la cottura è molto più semplice , basta rompere l’uovo nella casseruola e attendere che cuocia senza doverlo girare.

La ricetta è semplice come tutte quelle della tradizione .

INGREDIENTI per 2

4 carciofi

100 g di piselli circa

2 uova

1 dado (facoltativo )

Sale

Pepe nero

Olio d’oliva

1/2 Cipolla

PROCEDIAMO :

Pulite i carciofi, eliminando le foglie esterne più dure, salvando solo i cuori.

Tagliate il cuore metà o in quattro parti, dipende dalla grandezza del carciofo, mettete i carciofi in ammollo in acqua e limone.

In una ampia casseruola soffriggete la mezza cipolla con olio d’oliva.

Aggiungete i carciofi, rosolateli per un paio di secondi, copriteli d’acqua.

Aggiungete il dado o il sale se volete eliminare il dado.

Io ho usato solo un dado, il tutto era già abbastanza saporito e non ho aggiunto sale.

Cuocete per circa 10 minuti.

Aggiungete i piselli e cuocete ancora per 5 minuti.

Adesso unite le uova.

Rompete le uova all’interni della  pentola con delicatezza.

Mettete sulle uova un pizzico di sale e di pepe e lasciate cuocere finché l’albume non sarà ben cotto ovvero bianco.

Non so voi ma io non resisto devo inzuppare dentro il pane.

Fatemi sapere !

 

 

 

 

 

 

More from imprastando
Torta all’acqua arancia e cioccolato
Torta all’acqua arancia e cioccolato La torta all’acqua mi fa impazzire,senza uova...
Read More
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.