Pecorella di pan brioche (solo albumi)

Pecorella di Pan Brioche

La Pecorella di Pan Brioche è pensata per le prossime feste pasquali, ma è ottima e carina tutto l’anno,  perfetta da realizzare con i bambini e per  bambini ma anche per gli adulti.

Il pan brioche è senza albumi, molto più leggero e morbido, la ricetta è del blog Ho voglia di Dolce, trovate la ricetta originale QUI.

Oltretutto il pan brioche è anche senza burro.

Se invece volete anche realizzare dei simpatici coniglietti vi lascio QUI la ricetta.

Con questi teneri animaletti renderete la vostra tavola di Pasqua molto più carina e originale.

INGREDIENTI :

  • 200 g di farina 00
  • 250 di farina manitoba
  • 140 g di albumi (circa 4)
  • 40 ml di olio di girasole
  • 80 g di zucchero semolato
  • 15 g di lievito di birra
  • 140 ml di latte
  • scorza di limone a arancia grattugiate

PROCEDIAMO :

Iniziamo col preparare un lievitino, gli ingredienti vanno sottratti dal totale.

In una ciotola versate 100 g di manitoba, un cucchiaino di zucchero e 90 ml di latte intero e il lievito di birra, mescolate il tutto e fate riposare per 40 minuti, coprendo la vostra ciotola.

Io ho impastato a mano ma potete utilizzare la vostra amica planetaria.

Aggiungete al lievitino la restante farina , gli albumi, lo zucchero , l’olio di semi di girasole e il latte.

Impastate finché  l’ impasto non si stacca dalla ciotola , dovrà risultare ben incordato.

Continuate ad impastare il vostro pan brioche su una spianatoia ben infarinata, se dovesse essere troppo appiccicoso aggiungete ancora della farina.

Formate un bel panetto e lasciatelo lievitare coperto per circa due ore, dovrà raddoppiare volume.

Avvenuta la lievitazione dividete l’impasto a palline, stendete la palline e arrotolatele formando come delle piccole rose.

Posizionate le palline all’interno di una teglia coperta da carta forno, cercando di formare un cerchio. Cosi avrete creato la pancia della pecorella di pan brioche.

Adesso con un pezzetto di pasta più grande create la testa, donate alla vostra pecorella occhi e naso, io ho utilizzato delle bacche di ginepro.

Con il resto della pasta formate orecchie , zampette e coda.

Non serve attaccare le parti tra loro, una volta cotte sarà tutto bene assemblato.

Lasciate lievitare la pecorella di pan brioche in teglia per un’ora.

Spennellate la pecorella con del latte.

Cuocete la simpatica pecorella di Pan brioche per 30 minuti a 180 gradi.

CONSIGLI :

Se preferite potete utilizzare del lievito secco ne basteranno 7 g.

Se invece volete sostituire l’olio di girasole con il burro potete farlo, ne basteranno 70 g.

Noi l’abbiamo mangiata intingendola nella nutella e nella marmellata, troppo buona!!!!!

 

Tags from the story
,
More from imprastando

Torta salata zucchine e formaggio spalmabile

Torta salata zucchine e formaggio spalmabile Oggi ci concediamo uno sfizio veloce...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.