Pasticcini alle mandorle

Paste di mandorla

Ho preparato i Pasticcini alla mandorle durante le feste di Pasqua, sono stati più che altro una prova ben riuscita, l’ultima volta li avevo preparati con mia mamma tipo 20 anni fa per non esagerare, li avevo visti fare anche a mia nonna ma non avevo mai provato a farli sola, risultato strepitoso. Mia nonna sarebbe stata molto fiera!!!

Gli ingredienti sono pochi, certo la farina di mandorle è un po’ costosa, ma ogni tanto si possono preparare, i pasticcini alla mandorle si conservano per molto tempo se ben riposti.

pasticcini alle mandorle

Potete anche comprare le mandiorle e frullarle, facendovi da voi la farina.

pasticcino alle mandorle

INGREDIENTI :

500 g di farina di mandorle

400 g di zucchero

3 albumi

ciliege candite

PROCEDIAMO :

Tritate le mandorle finemente se non avete già la farina.

Trasferite in una ciotola capiente la farina di mandorle, lo zucchero e gli albumi NON MONTATI mi raccomando, impastate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo ma un po’ appiccicoso.

Formate delle palline e poggiatele su una teglia coperta da carta forno, con il pollice praticate una leggera pressione alla pallina con il quale formerete una piccola conca in cui poggerete le ciliege candite o mandorle se preferite.

Portate il forno a 180° e cuocete i pasticcini alla mandorle per 8/10 minuti.

I pasticcini alle mandorle dovranno essere leggermente dorati.

Una volta cotti lasciateli freddare in teglia, i pasticcini alle mandorle sono molto delicati da caldi.

More from imprastando
Danubio dolce alla nutella
Il Danubio è un dolce composto da tanti bocconcini attaccati uno all’...
Read More
Join the Conversation

5 Comments

  1. says: alfio saia

    ciao, il forno è in modalità ventilato o statico?
    complimenti per il blog, sono arrivato per caso ma ho memorizzato il sito nei preferiti: mi piace molto

Leave a comment
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.