Rame di Napoli

Rame di Napoli
[line]

Le Rame di Napoli sono dolci catanesi, anche se il nome potrebbe ingannare, consumati durante le feste dei morti e dei santi, insieme a tante altre bontà!!! Le Rame di Napoli risalgono a circa 200 anni fa e più,quando la Sicilia andò a far parte del Regno delle due Sicilie,in quell’occasione fu coniata una moneta di rame e i catanesi pensarono bene di onorarla con un dolce!

Le Rame di Napoli sono estremamente speziate, pertanto la loro caratteristica principale è proprio l’aroma di chiodi di garofano e cannella.

Ho preso la ricetta dal sito ricettesiciliane.com

mi-piace

 

INGREDIENTI :

400 g di farina 00

1 bustina di lievito

200 g di zucchero

100 g di margarina

400 g di latte

100 g di cacao amaro

2 cucchiai di miele

polvere di chiodi di garofano a piacere

cannella a piacere

scorza di un ‘ arancia grattugiata

COPERTURA :

300 g di cioccolato fondente

100 g di margarina

farina di pistacchio

PROCEDIAMO :

Sciogliete a bagnomaria o al microonde la margarina. In una terrina mettete lo zucchero, il lievito, la buccia d’arancia,  il cacao ed il miele, poi aggiungete la margarina fusa e mescolare.

A questo punto aggiungere un po’ alla volta sia il latte che la farina (magari aiutandosi con un colino per la farina) e continuate a mescolare finché si otterrà un impasto liscio ed omogeneo. Impastate fino ad ottenere una pasta morbida che però non si attacchi alle dita.

 

Preriscaldate il forno a 180°.

Disponete e su una teglia coperta con carta forno piccole cucchiaiate dell’impasto cercando di dare la forma ovoidale a distanza di 3 cm, infornate per 5 minuti.

rame 2

Preparate la glassa facendo sciogliere a bagno maria il cioccolato con la margarina, io l’ho sempre fatto al microonde.
Quando le Rame di Napoli saranno cotte sfornatele e lasciatele raffreddare.

rame 1

Solo quando saranno fredde rocopritele di glassa, solo sulla parte superiore. Decorare subito con i pistacchi tritati finemente così si attaccheranno mentre la glassa si asciuga.

Lasciare asciugare per alcune ore.

More from imprastando

Biscotti ripieni di nutella

Ecco la variante con nutella dei biscotti ripieni: INGREDIENTI : per la...
Read More

24 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.