Torrone alle mandorle ricetta siciliana

Torrone Siciliano

Torrone alle mandorle

Senza Torrone alle mandorle non è Natale in Sicilia, noi amiamo la frutta secca e i dolci appiccicosi, lo zucchero e il suo profumo quando magicamente si muta in caramello.

Il Natale in Sicilia è unico , è lungo ed estenuante inizia il 13 dicembre e finisce forse il 6 gennaio, un mese di pranzi, cene e giocate a carte, accompagnate da dolci e spaghettate improvvisate.

Il profumo di Torrone alle Mandorle è uno dei miei ricordi olfattivi più forti, profumo di fiere e bancarelle stile paese dei balocchi, ma da quando lo preparo in casa è tutta un’altra storia, una grande soddisfazione credetemi.

Seguendo il mi passo passo avrete un torrone siciliano a regola d’arte, nulla di complicato, anzi.

Andiamo alla ricetta.

Gli ingredienti sono solo due e hanno lo stesso peso, vi consiglio la prima volta di non esagerare con le dosi, iniziate con poco e quando prenderete la mano potrete abbondare.

INGREDIENTI :

  • 150 g di mandorle al naturale
  • 150 g di zucchero semolato

PROCEDIAMO :

Iniziate con il tostare le mandorle, in forno o in padella, dovranno assumere un colorito bruno ma non troppo.

Lasciate raffreddare le mandorle.

In una padella versate lo zucchero.

Sciogliete lo zucchero a fuoco basso, sciogliendosi si cristallizzerà, abbiate pazienza e mescolate spesso lo zucchero con un mestolo d legno, presto diventerà liquido diciamo così.

Una volta caramellato lo zucchero aggiungete le mandorle tostate.

Mescolate fino a far attaccare tutto lo zucchero caramellato alle mandorle.

Trasferite le mandorle su un foglio di carta forno oleato precedentemente.

Con l’aiuto del mestolo di legno modellate il vostro torrone senza toccarlo ma con le mani, rischiereste una ustione.

Fate raffreddare il Torrone alle Mandorle e servite.

Il Torrone si conserva per parecchi giorni se conservato in una latta o in un contenitore ermetico, ma dubito che riuscirete a conservarlo.

Vi auguro un Natale ricco di dolcezze!!!

Per una versione un po’ più ricca :

Torrone alle mandorle e pistacchi

Tags from the story
More from imprastando

Torta giorno e notte

Chiamiamola un po’ come preferiamo..Torta giorno e notte, Torta metà e metà,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.