Torta kinder pinguí senza cottura

Torta kinder pinguí senza cottura

La torta kinder pinguí senza cottura è strepitosa,quasi uguale al sapore e alla consistenza della famosa merendina .

Torta kinder pinguí

La ricetta è del blog “Ho voglia di dolce”.

La torta kinder pinguí è perfetta come dessert ma anche come merenda, un disco croccante , una crema buonissima , ancora un disco croccante e una copertura super golosa.

INGREDIENTI :

Per la base

220 g di biscotti secchi al cacao  (io ho usato wafer al cioccolato)

100 g di burro

Per la crema 

500 g di mascarpone

250 ml di panna da montate

3 fogli di colla di pesce (circa 6 grammi)

80 g di zucchero a velo

2 cucchiai di panna liquida

80 g di cioccolato fondente (per il disco interno)

1 bustina di vanillina

Per la copertura

150 g di cioccolato fondente

150 ml di panna da montare

PROCEDIAMO :

Iniziamo dalla base,tritate i biscotti che avete scelto in un mixer, scogliete il burro e unitelo ai biscotti, con il composto ottenuto.

Foderate il fondo della tortiera da 22 cm, io ho usato uno stampo a cerniera per semplificare l’uscita della torta.

Ricoprite il fondo della tortiera con il composto di burro e biscotti, livellando bene.

Conservate la tortiera in frigo per 30 minuti.

Per il disco interno, sciogliete il cioccolato , aiutandovi con un pennello spalmate il cioccolato su un cerchio di carta forno dell’aperitivo stessa misura della tortiera.

Pinguí

Lasciate raffreddare il disco in frigo per 30 minuti.

Ammollate la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti.

Montate la panna.

In un’ altra ciotola Ammorbidite il mascarpone con lo zucchero a velo e la vanillina.Se volete potete unire delle scagliette di cioccolato.

Unite la panna al mascarpone con delicatezza,praticando movimenti dal basso verso l’alto.

Scaldate i due cucchiai di panna in un pentolino e scioglieteci la colla di pesce ben strizzata.

Fate raffteddare lap colla e unitela alla crema.

Prendete dal frigo la teglia e versateci dentro metà della crema,coprite la crema per con il disco di cioccolato,coprite con la crema rimasta.

Livellate bene e conservate la torta in frigo.

Prepariamo la copertura, scaldate l’appuntamento panna senza farla bollire, allontanatelap dal fuoco e unite alla panna il cioccolato fondente tagliuzzato. Mescolate fino ad ottenere una crema scura e omogenea.

Estraete dal frigo la torta e versateci su la copertura al cioccolato.

Rimettete in frigo e lasciatela per 4 ore.

20161216_111930

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

More from imprastando

Barrette avena e frutti di bosco fatte in casa

Barrette avena e frutti di bosco Le barrette avena e frutti i...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.