Ossa dei morti – ricetta siciliana

Ossa dei morti

Le Ossa dei morti sono dei biscotti croccanti, tipici della Sicilia preparati in occasione della Commemorazione dei defunti.

Il nome Ossa dei morti può apparire macabro invece è un dolce molto croccante preparato con ingredienti poveri, profumano di chiodi di garofano e cannella.

Il procedimento non è complicato ma solo un po’ lungo perché i biscotti devono essere lasciati asciugare per 2 giorni.

Cuocendo le ossa dei orti assumono due consistenze che fanno parte di un unico impasto, sotto si formerà una  base di zucchero nella parte superiore invece si formerà un biscotto croccante e vuoto all’interno.

Sembra che la parte sotto rappresenti la bara e la superiore il defunto coperto da un lenzuolo bianco.

Ringrazio per la ricetta la Signora Vella.

INGREDIENTI :

500 g di farina 00

600 g di zucchero

150 ml di acqua

polvere di cannella q.b

chiodi di garofano interi q.b

Polvere di chiodi di garofano q.b

PROCEDIMENTO :

In una pentola capiente riscaldate l’acqua portandola quasi a ebollizione con i chiodi di garofano interi, versate all’interno lo zucchero e scioglietelo mescolando.

Filtrate l’acqua e zucchero.

In una ciotola versate la farina, la cannella in polvere e i chiodi di garofano in polvere.

Aggiungete l’acqua e zucchero e iniziate a mescolare con un cucchiaio di legno.

Continuate ad impastare a mano fino ad ottenere un impasto liscio.

Lavorate l’impasto finché è caldo altrimenti risulterà difficile lavorarlo.

Infarinate un piano e formate con la pasta dei cordoncini.

Tagliate i cordoncini a pezzetti e con l’aiuto dei rebbi di una forchetta schiacciate il pezzetto di pasta se volete creare un effetto o in alternativa lasciateli lisci.

 

Posizionate i pezzetti di pasta in delle teglie coperte da carta forno.

Lasciate asciugare le ossa dei morti per due giorni.

Cuocete a 180 gradi forno ventilato per 15 minuti.

Lasciateli raffreddare un paio d’ore e poi potrete servirli.

Vi consiglio un altro dolce siciliano che si prepara in questa occasione :

Le Rame di Napoli

Alla prossima cari amici di Imprastando, un grosso bacio.

 

 

More from imprastando

Sfoglia con zucchine e scalogno

idea super veloce per il menù di Pasquetta?Sfoglia con zucchine e scalogno.La...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.