Focaccia con l’uva ricetta toscana

Focaccia con l’uva

La focaccia con l’uva ha origine in Toscana tra i vigneti del Chianti, io ho voluto fortemente riproporla con l’uva del mio vigneto tutto siciliano.

Una base di pasta lievitata, quella per la pizza è perfetta e tanti chicchi di uva piccolina ma gustosa, la focaccia all’uva si può definire un dolce ma forse in realtà non lo è .

La ricetta originale prevede anche gli acini ma se dovessero provocarvi dei problemi potete anche toglierli.

Per la base ho utilizzato le dosi che normalmente uso per la pizza fatta in casa, andiamo alla ricetta.

Io ho utilizzato una teglia rotonda larga 30 cm infatti la focaccia è venuta fuori abbastanza alta, per una focaccia più bassa potete utilizzare la placca del vostro forno.

INGREDIENTI :

400 g i farina 00

15 g di lievito di birra

330 ml di acqua

1 cucchiaino di zucchero

10 g di sale

4 cucchiai di olio d’oliva

6 cucchiai di zucchero

600 g di una nera piccola

PROCEDIAMO :

In una ciotola versate la farina, intiepidite un pochino d’acqua presa dai 330 ml e scioglieteci il lievito di birra, unitelo alla farina, aggiungete il cucchiaino zucchero e iniziate ad impastare, aggiungete il resto dell’acqua.

Aggiungete il sale e continuate ad impastare su un piano infarinato.

Lasciate levitare fino al raddoppio coprendo la ciotola in forno spento.

Avvenuta la lievitazione aggiungete 3 cucchiai di zucchero e 2 di olio d’oliva, impastate ancora fino all’assorbimeto degli ingredienti aggiunti.

Ungete la vostra teglia con un filo di olio.

Dividete l’impasto in due parti, stendete una parte e ricoprite il fondo della teglia, ricoprite la sfoglia di pasta con i chicchi di uva.

Stendete l’altra parte di impasto sulla prima, ripetete l’operazione posizionando i chicchi di uva sulla superficie.

Con le mani spalmate i 2 cucchiai olio di oliva rimanenti sulla vostra focaccia, cospargete il tutto con i 3 cucchiai di zucchero presi dal totale.

Cuocete a 180 gradi per 30 minuti circa, la Focaccia all’uva dovrà risultare bella dorata.

Se non riuscite a trovare l’uva giusta chiedete al vostro rivenditore dell’uva fragola, andrà benissimo!!!

 

 

 

Tags from the story
More from imprastando

Funghi al pomodoro

La stagione dei funghi qui  non è ancora giunta al termine,oggi vi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.