Pizzette come quelle del bar

Pizzette come quelle del bar

Finalmente le pizzette come quelle del bar a casa nostra , in Sicilia e al sud la rosticceria è una cosa seria anzi serissima, iniziamo col consumarla a colazione al posto della brioche, così per capirci.

Pizzette

Fare le pizzette a casa è una grande soddisfazione, tra l’altro sono molto duttili, ideali a colazione come dicevo,come merende, nei buffet insomma una ricetta da segnare e non perdere.

La ricetta originale è di Florinda, autrice del blog “Paste e pasticci con Flo ” lei è una palermitana verace molto legata alle tradizioni gastronomiche, vi consiglio di visitare il suo blog e fare un bel tour delle bontà della Sicilia in particolare di Palermo.

La ricetta delle pizzette in realtà può essere utilizzata per preparare moltissime prelibatezze come calzoni o ravazzate palermitane , addirittura anche dei dolci tipici. La stessa Flo ha nominato la ricetta “pasta tuttofare”.

INGREDIENTI  :

1 kg di farina 00

100 g di zucchero

100 g di strutto o olio di semi

500 g di acqua

25 g di lievito di birra (1 panetto)

20 g di sale

PROCEDIAMO  :

Il procedimento è semplicissimo , in una ciotola capiente versate,farina , zucchero ,strutto sciolto o l’olio di semi e acqua, per ultimo il lievito di birra sbriciolato, iniziate ad impastare e unite anche il sale.

Quando l’impasto comincerà a prendere forma spostatelo su un piano leggermente infarinato e continuate ad impastare a mano per almeno 10 minuti.

Ottenuto un bel panetto solido e liscio riponete nuovamente nella ciotola e copritelo con pellicola e una bella coperta.

Lasciate lievitare fino al raddoppio, almeno 2 ore.

Trascorso il tempo di lievitazione, formate delle palline di circa 60 g.

Sistematele su una tovaglia e lasciate lievitare coperte ancora per 30 minuti.

Condite il pomodoro con olio,sale, origano e un pizzico di zucchero se troppo aspro.

Tagliate a tocchetti la mozzarella.

Appiattite le palline e poggiatele in una teglia coperta da carta forno, spennellate sulle pizzette l’uovo sbattuto, mettete al centro circa mezzo cucchiaio di passata di pomodoro, un cubetto di mozzarella e origano.

Cuocete a 180 gradi per circa 12 minuti.

Consigli :

Se volete dimezzare la dose fate pure, io ho regalato pizzette a destra e a manca.

Se volete diminuire il lievito aumentate i tempi di lievitazione, io ho messo mezzo  panetto di lievito di birra e ho fatto lievitare per 5 ore l’impasto, messo in forno con la lucina accesa.

Se a casa vostra la temperatura è glaciale come a casa mia, fate lievitare la pasta in forno con la lucina accesa.

IMPORTANTE!!

Se non volete che la mozzarella scivoli via dalla pizzette,  mettetela a metà cottura.

Vi mostro quante altre cosine ho preparato con lo stesso impasto.

Pizzette

 

 

 

 

 

 

More from imprastando

Cheesecake alle fragole

Cheesecake alle fragole uno dei miei dolci preferiti!!!! Il Cheesecake è il...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.