Treccia salata di PAN BRIOCHE

Questa buonissima treccia presa dal blog “zenzero e limone” che è uno dei blog che più mi piace e più seguo è una ricetta davvero semplice e dalla riuscita assicurata.. La sua morbidezza non ha eguali ed è ripiena di speck e fontina..é molto simile al pane in cassetta…Ovviamente ognuno può utilizzare il ripieno che preferisce.

INGREDIENTI :

550 g di farina manitoba

250 ml di latte + poco per spennellare la torta

50 ml di olio d’oliva

1 cucchiaio di zucchero

1 cucchiaino di sale

1 cubetto di lievito di birra

1 uovo

RIPIENO :

150 di speck

150 di fontina

PROCEDIAMO :

In una ciotolina sciogliere il lievito nel latte tiepido con lo zucchero.Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo e non appiccicoso. Nel caso lo fosse, aggiungere poca farina.

Coprirlo e metterlo a lievitare in un luogo tiepido al riparo da correnti d’aria per almeno un’ora.

Nel frattempo tritare in un mixer sia lo speck che la fontina. Unirli e metterli da parte.Dopo la lievitazione l’impasto deve aver raddoppiato il suo volume.

Trasferirlo sulla spianatoia leggermente infarinata e stenderlo con il mattarello formando un rettangolo.Con un coltello dividere il rettangolo di pan brioche in 3 parti uguali nel senso della lunghezza.

Su ogni striscia di pasta, distribuire il composto di speck e fontina, tenendone poco da parte per poterlo distribuire sopra la torta.

Chiudere delicatamente le strisce, formando 3 cordoni , Intrecciarli tra loro formando una treccia.Mettere la traccia di pan brioche in uno stampo a ciambella rivestito con carta da forno. Spennellarla con un po’ di latte e cospargervi sopra un po’ di composto di formaggio e speck.

Lasciar lievitare ancora mezz’ora, e poi infornare la treccia di pan brioche a 200° per 25/30 minuti.

 

 

 

pagina

More from imprastando
Brioche col tuppo siciliane
Brioche col tuppo siciliane Le brioche col tuppo siciliane sono uno dei...
Read More
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.