Involtini di maiale che si sciolgono in bocca

Involtini di maiale che si sciolgono in bocca

Gli involtini di maiale sono la mia passione, diciamo che tutto quello che ha un ripieno è la mia passione!

Anche voi li preparate in casa? Se la risposta è no è giunto il momento di iniziare, scegliete un ripieno e via, io ho scelto solo pancarrè, qualche odore e formaggio.

Sono gustosi anche se solo fatti di pochi ingredienti, potete cuocerli in forno come ho fatto io o in padella con una noce di burro.

Niente di complicato anzi!!!!!

INGREDIENTI per 6 stecche da sei :

  • 500 g di lonza di maiale
  • 1 pacco di pancarrè
  • 200 g di formaggio (io ho usato il galbanino)
  • 1 aglio
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • prezzemolo o rosmarino
  • sale
  • pepe nero
  • olio d’oliva
  • stecchini di legno

PROCEDIAMO :

Tritate tutto il pancarrè insieme all’ olio, il pepe nero, l’aglio, il sale, il parmigiano e il prezzemolo.

Il pancarrè servirà sia per impanare le fettine che per il ripieno.

Bagnate le fettine di lonza prima nell’olio d’oliva poi panatele nel pancarrè condito, mettetele da parte.

Adesso aggiungete al pancarrè il formaggio tagliato a pezzetti piccoli, mescolate.

Stendete una fettina alla volta e in mezzo posizionate un po’ di ripieno, chiudete i lembi laterali e avvolgete.

E’ importante sigillare bene l’involtino in modo che nn fuoriesca il formaggio durate la cottura.

Infilzate i vostri involtini.

Mettete i vostri involtini in una teglia coperta da carta forno.

Cuoceteli per 20 minuti a 180 gradi, senza preriscaldare in forno.

Ed ecco fatto involtini fatti in casa in pochi minuti.

Potete cuocere subito gli involtini o congelarli e utilizzarli al momento, cuocendoli anche senza farli scongelare.

 

Tags from the story
,
More from imprastando

Babà salato…straricco

Ultimamente ne ho visti parecchi in giro ed ho deciso di prepararlo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.