Ravioli asiago e radicchio facilissimi

Ravioli asiago e radicchio

La domenica è stata produttiva oggi abbiamo preparato i ravioli asiago e radicchio.

Nel fine settimana è più facile per tutti dedicarsi alla cucina, abbiamo pensato di deliziare il nostro pranzo con della pasta fresca.

20170122_131132

Avevamo provato i ravioli asiago e radicchio anni fa in un ristorante e abbiamo deciso di replicare a casa,risultato ottimo forse anche di più.

INGREDIENTI per 4 persone

  • 200 g di farina 00
  • 1 uovo intero
  • Mezzo bicchiere di acqua circa
  • Mezzo radicchio
  • 100 g di formaggio asiago
  • Sale
  • Olio d’oliva
  • Pepe nero 1 pizzico
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Burro 2 noci
  • Salvia q.b
  • Parmigiano grattugiato q.b.

PROCEDIAMO :

Iniziate dalla pasta fresca.

In una ciotola versate la farina ,formate un buco al centro e rompeteci dentro un uovo ,iniziate a sbattere l’uovo con una forchetta e iniziate ad impastare.

Unite lentamente l’acqua, impastando ancora con la forchetta,assorbito il liquido passate la pasta su una spianatoia infarinata e continuate a mano.

Impastate per circa 5 minuti, dovrete ottenere un panetto più liscio possibile.

Lasciate riposare il panetto coperto per 30 minuti.

Nell’attesa occupatevi del ripieno, tagliate finemente il radicchio.

In una padella versate un filo d’olio d’oliva unite il radicchio e cuocete aggiungendo un pochino di acqua in modo da stufare il radicchio,unite del sale al tutto.

Tritate l’asiago e aggiungetelo al radicchio a cottura terminata e quando sarà freddo.

Aggiungete al ripieno pepe nero e noce moscata.

Stendete la pasta a mano come ho fatto io o con l’aiuto della vostro macchinetta .

Con l’aiuto di un coppa pasta formate dei cerchi farcileteli al centro con un cucchiaino di ripieno,piegate il cerchio di pasta su se stesso e sigillate il raviolo con cura , attraverso l’aiuto di una forchetta.

Ravioli asiago e radicchio

 

Cuocere i ravioli per circa 5 minuti in acqua salata bollente.

In una padella sciogliete il burro a fuoco bassissimo, unite la Salvia e due cucchiai di parmigiano circa,cuocete finché non si creerà una cremina densa.

Scolate i ravioli e saltateli nella crema di burro e parmigiano.

Se possedete l’arnese per i ravioli meglio ancora, io non ce l’ho e mi sono attrezzata come ho potuto.

Ho completato il piatto con delle nocciole tostate.

 

 

Tags from the story
, ,
More from imprastando

Mezzelune con ricotta e gocce di cioccolato

Le mezzelune con ricotta e gocce di cioccolato sono super buone, un...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.