Sbriciolona alla nutella

Finalmente un dolcino, alla nutella che non è poco!!

Purtroppo con il lavoro non riesco a trovare il tempo per dedicarmi ai dolci e neanche a molte altre cose per la verità, ma adesso siamo agli sgoccioli della stagione estiva e presto si ritornerà ai normali ritmi casalinghi.. Andiamo al sodo e non perdiamoci in chiacchiere inutili..

Estate quasi finita, si inizia con la scuola con le merende genuine fatte in casa da portare in classe o per una gustosissima merenda ..Io vi consiglio una fantastica Sbriciolona alla nutella!

Si sa la nutella mette tutti d’ accordo, racchiusa da un guscio di pasta frolla è veramente buonissima. Tra l’altro il procedimento è estremamente semplice poiché dovrete utilizzare la frolla sbriciolata, pertanto non dovrete neanche perdere il tempo per renderla omogenea ..

Vi assicuro che vedrete la felicità negli occhi di tutti e la sbriciolona sarà letteralmente spazzolata in pochi minuti.

nutella

INGREDIENTI :

300 g di farina 00

200 g di zucchero

2 tuorli

120 g di burro

1 bustina di vanillina o limone grattugiato

1 cucchiaino di lievito per dolci

Per il ripieno :

Nutella q.b

PROCEDIAMO :

Il procedimento è lo stesso della frolla classica, basta solo lasciare l’impasto sbriciolato…

In una terrina lavorate il burro con lo zucchero, unite i tuorli e amalgamate bene.

Adesso unite la farina e il lievito, impastate con le mani, fin quando l’impasto della vostra sbriciolona avrà la consistenza delle briciole.

Imburrate e infarinate una teglia o potete anche foderarla di carta forno.

Dividete la frolla in due parti e con metà dell’impasto coprite il fondo della tortiera, compattandolo leggermente con i polpastrelli.

Spalmate la base di nutella, siate generosi.

Ricoprite  la nutella con il restante impasto  di briciole nel modo più omogeneo possibile.

Preriscaldate il forno a 180° e cuocete la sbriciolona per 20 minuti.

Dopo la cottura attendete almeno un’ ora prima di servirla.

Se volete potrete completare l’opera con una spolverata di zucchero a velo e cacao o solo uno dei due :).

Tags from the story
, , ,
More from imprastando

Pisci ‘ca cipuddata

Il Pisci ‘ca cipuddata è un piatto tipico del messinese, ma credo...
Read More

25 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.