Spaghetti ai gamberoni

Spaghetti ai gamberoni

Spaghetti ai gamberoni

Ciao amici, oggi vi propongo un primo piatto, gli spaghetti ai gamberoni, ho utilizzato spaghetti integrali.

Gli spaghetti ai gamberoni sono un piatto molto facile e veloce anche se non sembrerebbe, mettete su la pentola per la pasta e contemporaneamente preparate il sughetto.

Ho aggiunto agli spaghetti ai gamberoni qualche pomodorino e del peperoncino, che ho scoperto di amare di recente, ma credo che io stia esagerando.

La cosa un po’ più diciamo difficile che poi non lo è sarebbe la pulizia del gamberone.

Andiamo alla ricetta!

INGREDIENTI per 2

10 gamberoni

200 g di spaghetti

Qualche peperoncino

4 pomodorini

1 aglio

Prezzemolo

Sale

Pepe nero

Olio d’ oliva

PROCEDIAMO:

Mettete a bollire una pentola alta con l’acqua per la cottura degli spaghetti.

Iniziate a pulire i gamberoni, io ne ho lasciati due interi, mentre al resto dei gamberoni ho tolto tutto il carapace e la testa lasciando soltanto la codina, solo per una questione estetica.

Eliminate la testa dei gamberoni, poi i piedini e poi il guscio, con molta delicatezza.

Prendete una padella ampia, versateci dell’ olio d’ oliva, rosolateci un aglio.

Aggiungete i pomodorini tagliati a metà, lasciate cuocere per 2 minuti.

Unite i gamberoni e il peperoncino, saltate il tutto, salate senza esagerare.

A fuoco spento aggiungete il prezzemolo tritato.

Cuocete la pasta al dente, continueremo la cottura in padella ancora per un minuto.

Tenete da parte un po’ di acqua di cottura che servirà a mantecare gli spaghetti.

Versate gli spaghetti in padella, spadellando per un minuto aggiungendo un pochino d’acqua di cottura e il pepe nero.

Ancora un po’ di prezzemolo e via tutti a tavola.

Gli spaghetti ai gamberoni diventeranno il vostro cavallo di battaglia e vi garantisco che sarà sempre un gran successo.

A presto con una nuova ricetta,magari un dolce, vedremo. Baci, Giovanna.

 

More from imprastando
Torta mousse al cioccolato
Torta mousse al cioccolato La torta mousse al cioccolato si presenta molto...
Read More
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.