Biscotti alla frutta secca

Biscotti alla frutta secca

I Biscotti alla frutta  mi fanno arrivare dritta a Natale , penso sia il periodo in cui ne mangiamo di più a casa, con i dolci, con i fichi secchi o al naturale durante le partite a carte.

Poi si sa se consumata in modo regolare fa proprio tanto bene la frutta secca.

Questi biscotti sono composti da soli albumi senza tuorlo, sono croccanti e se conservati adeguatamente resistono per parecchi giorni, un profumo di arancia che renderà i biscotti ala frutta secca una vera bontà.

Potete scegliere anche un solo tipo di frutta o come me mettere insieme : Noci, Nocciole e Mandorle!!!!

Andiamo alle dosi, il procedimento è semplicissimo.

INGREDIENTI :

  • 250 g di frutta secca mista
  • 150 g di zucchero
  • 4 albumi
  • 160 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • scorza di una arancia

PROCEDIAMO :

Il burro serve ammorbidito, quindi tiratelo fuori dal frigo un paio di ore prima.

Montate a neve gli albumi.

In una ciotola amalgamate bene burro e zucchero.

Tritate in modo grossolano la frutta secca tostata precedentemente, e aggiungete il tutto alla crema di burro e zucchero.(Potete tostare la frutta secca in padella per circa 5 minuti).

Aggiungete la farina, la scorza dell’arancia grattugiata.

Mescolate il tutto.

Unite al composto gli albumi montati, lentamente con un cucchiaio con movimenti dal basso verso l’alto.

Formate delle palline con l’ impasto, posizionatele in una teglia coperta da carta forno, appiattendo con le dita le palline.

Cuocete a 180 gradi a forno ventilato per circa 10 minuti.

Controllate spesso il forno perché a seconda dello stesso potrebbe volerci più o meno tempo.

Un Bacione Giovanna e godetevi i vostri biscotti alla frutta secca!!!

 

Prima di lasciarvi vi lascio qualche idea con la frutta secca che io tanto amo :

Croccantini alle noci

Torrone alle mandorle e pistacchi

 

 

 

Tags from the story
,
More from imprastando

Involtini di zucchine alla menta

Passiamo dalla Caponata ad un piatto fresco e molto leggere indicato per...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.